Consulenza o Preventivo Gratuito

Cartelle sospese, c'è il codice sanzione

del 29/10/2013
di: La Redazione
Cartelle sospese, c'è il codice sanzione
Istituito il codice tributo per versare la sanzione amministrativa dovuta a chi produce false dichiarazioni nella richiesta di sospensione delle cartelle di pagamento. È quanto disposto nella risoluzione 72/E diffusa ieri dall'Agenzia delle entrate. Per consentire il versamento, mediante il modello F24 Accise, della sanzione amministrativa (dal 100 al 200% dell'ammontare delle somme dovute,) è istituito, quindi, il codice tributo «5347» denominato «Sanzione amministrativa pecuniaria prevista dall'art. 1, comma 541, della legge 24 dicembre 2012, n. 228».

Per un nuovo codice, invece, altri cinque (i codici 6703, 6713, 6714, 6717 e 6718) legati ad agevolazioni e incentivi fiscali a favore di determinate categorie d'impresa, fruibili anche mediante l'utilizzo di un credito d'imposta, sono stati soppressi con la risoluzione 71/E diffusa sempre ieri dalle Entrate.

vota