Consulenza o Preventivo Gratuito

Le risorse al femminile

del 18/03/2010
di: La Redazione
Le risorse al femminile
Fondoprofessioni rilancia la figura femminile negli studi professionali e punta a valorizzare il loro contributo professionale. Comincia a prendere forma il Progetto università, lanciato da Fondoprofessioni. Sulla scia della ricerca avviata dal primo Forum delle donne per valorizzare il ruolo femminile nei luoghi di lavoro, il Fondo ha avviato i primi contatti con Maria Giovanna Vicarelli della facoltà di economia dell'università di Ancona per definire un percorso comune teso a una miglior definizione delle competenze delle donne, che rappresentano l'89% della forza lavoro negli studi professionali. Il progetto, che coinvolge diverse sedi universitarie attive nella ricerca sul «professionalismo» in Italia, prende le mosse dalle opportunità offerte dall'apprendistato professionalizzante «per individuare quelle competenze professionali innovative e coerenti con gli obiettivi di sviluppo del sistema delle professioni in Italia», commenta Massimo Magi, presidente di Fondoprofessioni. «Il nostro obiettivo è quello di arrivare a istituire una commissione, già prevista dal Ccnl per i dipendenti degli studi professionali, che presidi il governo delle politiche di genere».

Il ruolo femminile negli studi professionali rappresenta la prima iniziativa di Fondoprofessioni rivolta al mondo universitario per attivare sinergie operative che mirano a individuare modelli e strumenti di intervento formativi innovativi e all'avanguardia.

vota