Consulenza o Preventivo Gratuito

Elettrodomestici, regole di ecoprogettazione

del 03/09/2013
di: La Redazione
Elettrodomestici, regole di ecoprogettazione
Aggiornate le regole ecoprogettazione per gli apparecchi elettrici e i televisori alle novità tecnologiche del controllo a distanza via rete (c.d. modalità «stand-by in rete»). L'aggiornamento è contenuto nel regolamento dell'Unione europea del 22 agosto 2013, n. 801/2013/Ue (pubblicato sulla Guue 23 agosto 2013 n. L 225) che entrerà in vigore il prossimo 19 settembre. Il regolamento definisce le specifiche per la progettazione ecocompatibile in relazione al consumo di energia elettrica nei modi stand-by e spento e stand-by in rete ai fini dell'immissione sul mercato di apparecchiature elettriche ed elettroniche domestiche e da ufficio. E non si applica agli apparecchi elettrici ed elettronici domestici e da ufficio immessi sul mercato il cui funzionamento presuppone un alimentatore esterno a bassa tensione per funzionare come previsto. Con il regolamento del 22 agosto la Commissione europea ha modificato il regolamento 1275/20008/Ce sulle specifiche di progettazione ecocompatibile relative al consumo di energia elettrica delle apparecchiature elettriche ed elettroniche domestiche e da ufficio per immettere sul mercato Ue tecnologie che consentano di migliorare l'efficienza energetica nel modo «stand-by in rete», Lo «stand-by in rete» è la condizione in cui un apparecchio è in grado di ritornare a una determinata funzione grazie a un'attivazione a distanza proveniente da una connessione di rete. Il regolamento 801/2013/Ue ha anche implementato le specifiche tecniche per l'ecoprogettazione dei televisori (regolamento 642/2009/Ce) . Se un televisore collegato in rete ha la capacità di connettersi a una rete senza fili, deve essere possibile per l'utente disattivare la o le connessioni di rete senza fili. Questa specifica non si applica ai prodotti che, per l'uso cui sono destinati, utilizzano un unico collegamento a una rete senza fili e non dispongono di un collegamento cablato alla rete.
vota