Consulenza o Preventivo Gratuito

Operazioni strumentali nella raccolta latte

del 09/08/2013
di: Carla De Lellis
Operazioni strumentali nella raccolta latte
Il controllo della temperatura e della freschezza del latte sono attività strumentali e accessorie allo svolgimento della raccolta e del trasporto latte. Lo precisa il ministero del lavoro nella nota prot. n. 12945/2013, rispondendo alle richieste di chiarimento sulla qualificazione giuridica delle attività del cd contratto di raccolta latte, così come svolte di prassi presso l'industria lattiera e casearia.

Di regola, infatti, l'attività consiste nella raccolta e nel relativo trasporto del latte non lavorato dalle località in cui operano gli allevatori ai siti produttivi delle aziende committenti. Nello specifico però la raccolta richiede una serie di operazioni strumentali, necessarie a scongiurare la qualità del bene (il latte, altamente deperibile). Queste attività (controllo temperatura, controllo freschezza, prelievo di campioni per le analisi, pesatura, consegna dei campioni ecc.), precisa il ministero, risultano del tutto strumentali e accessorie allo svolgimento della raccolta e del trasporto del latte.

vota