Consulenza o Preventivo Gratuito

Diritto di credito con tutele ampie

del 09/08/2013
di: di Christina Feriozzi
Diritto di credito con tutele ampie
Tutelato il credito del socio accomandatario receduto anche nei confronti della società cancellata dal registro delle imprese. Il soddisfacimento del titolo esecutivo emesso nei confronti della sas «passa» in capo ai soci accomandanti superstiti, nei limiti di quanto ricevuto dalla liquidazione. È quanto si desume dai principi affermati dalla Corte di cassazione, terza sezione civile, nella sentenza n. 18923 dell'8 agosto 2013.

Nel caso di specie, il Tribunale di Modena aveva accolto l'istanza dei soci accomandati che si erano opposti all'esecuzione nei loro confronti, dichiarando la nullità dell'atto di pignoramento presso terzi, notificato dal socio accomandatario receduto, in forza di lodo arbitrale divenuto esecutivo nei confronti della società ma non eseguibile nei confronti della stessa poiché cancellata dal registro imprese. Ebbene la suprema Corte, respingendo la decisione dei giudici di primo grado, richiamando anche quanto espresso con la recente pronuncia a sezioni Unite n. 6070/2013 e tenendo conto delle disposizioni di cui all'art. 2495 c.c., ha affermato il principio di diritto secondo cui: la cancellazione della società dal registro imprese, a partire dal momento in cui si verifica l'estinzione della società cancellata, priva la società stessa della capacità di stare in giudizio. Pertanto, qualora l'estinzione avvenga in pendenza di un giudizio di cui la società è parte, si determina un evento interruttivo (art. 299 c.p.c.) con la conseguenza della eventuale prosecuzione o riassunzione da parte o nei confronti dei soci che divengono successori della società (ai sensi dell'art. 110 c.p.c.). Quando l'evento si verifichi qualora si sia definitivamente formato il titolo esecutivo nei confronti della stessa, tale titolo ha efficacia nei confronti dei soci e l'azione esecutiva può essere intrapresa nei limiti di quanto riscosso dalla liquidazione o illimitatamente a seconda che pendente societate gli stessi fossero limitatamente o illimitatamente responsabili dei debiti sociali.

vota