Consulenza o Preventivo Gratuito

Morte del locatore e pagamento canone

del 07/08/2013
di: a cura dell'Ufficio legale della Confedilizia
Morte del locatore e pagamento canone
Interessante decisione della Cassazione (sent. n. 8581/12, inedita) su un caso difficilmente trattato. «Il conduttore che, alla morte del locatore, continui in buona fede a versare i canoni nelle mani dell'erede legittimo e legittimario, che si trovi nel possesso dei beni ereditari, è liberato», ha detto la Suprema Corte, «dalla propria obbligazione, senza che rilevi né che esista controversia tra i coeredi sull'attribuzione dell'eredità, né che alcuno degli eredi abbia fatto pervenire copia del testamento al conduttore, rimanendo a carico del creditore, legittimato a conseguire il pagamento, l'onere di dimostrare il colpevole affidamento del conduttore».

vota