Consulenza o Preventivo Gratuito

Dall'Ice una carta servizi per le start up innovative

del 26/07/2013
di: Cinzia De Stefanis
Dall'Ice una carta servizi per le start up innovative
Le start up innovative iscritte nella sezione speciale del registro imprese hanno a disposizione un nuovo strumento di agevolazione che permetterà di ottenere sconti sui servizi forniti dall'Ice-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane. L'Ice, in collaborazione con il ministero dello sviluppo economico, ha autorizzato nei giorni scorsi l'emissione della «carta servizi start up». Grazie alla carta dei servizi tutte le start up innovative registrate alla sezione speciale del registro delle imprese, hanno diritto a uno sconto del 30% sulle tariffe dei servizi di assistenza erogati dall'agenzia, a esclusione dei costi esterni. Tra i servizi offerti dall'Ice ricordiamo vi sono: le indagini di mercato e le statistiche, le guide per le aziende che vogliono espandersi sul mercato estero, la ricerca di partner e di clienti esteri, la pubblicità sui media stranieri, gli eventi promozionali e di comunicazione a livello internazionale. L'emissione della carta servizi dà attuazione all'articolo 30, commi 7 e 8, del dl 18 ottobre 2012, n. 179 convertito nella legge 17 dicembre 2012 n. 221secondo cui l'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane si impegna nei confronti delle start up a: fornire assistenza in materia normativa, societaria, fiscale, immobiliare, contrattualistica e creditizia; provvedere a individuare le principali fiere e manifestazioni internazionali dove ospitare gratuitamente le start up innovative, tenendo conto dell'attinenza delle loro attività all'oggetto della manifestazione; sviluppare iniziative per favorire l'incontro delle start up innovative con investitori potenziali per le fasi di early stage capital e di capitale di espansione.

vota