Consulenza o Preventivo Gratuito

Contributi pieni dopo 18 mesi

del 23/07/2013
di: di Daniele Cirioli
Contributi pieni dopo 18 mesi
Contributi pieni per l'apprendista assunto dalle liste di mobilità. Dopo i 18 mesi di incentivo, infatti, si applica la contribuzione ordinaria prevista per il settore in cui opera il datore di lavoro. Lo precisa l'Inps nel messaggio n. 11761/2013, facendo seguito alla circolare n. 128/2012 (si veda ItaliaOggi del 6 novembre 2012). Il chiarimento riguarda la possibilità, prevista dal T.u. (dlgs n. 167/2001), di assumere in apprendistato i lavoratori in mobilità, fruendo per un periodo di incentivi contributivi. Tale periodo è di 18 mesi, durante i quali la contribuzione è pari al 15,84%: 10% a carico del datore di lavoro e 5,84% a carico del lavoratore. Dopo tale periodo, precisa adesso l'Inps, fermo restando che il rapporto di lavoro è di apprendistato, i contributi passano alla misura ordinaria. Ad esempio, per l'apprendista assunto dalle liste di mobilità da un'impresa commerciale, va pagato un contributo del 34,37% di cui il 5,84% a carico del lavoratore.

© Riproduzione riservata

vota