Consulenza o Preventivo Gratuito

Scudo fiscale, bollo in forse

del 16/07/2013
di: La Redazione
Scudo fiscale, bollo in forse
L'Agenzia delle entrate starebbe valutando di escludere lo scomputo dell'imposta di bollo ordinaria dall'imposta di bollo speciale introdotta dal governo Monti con l'articolo 19 del decreto Salva Italia.

Sarebbe questa la conseguenza derivante dall'eventuale accoglimento da parte dell'Agenzia delle entrate dell'interpretazione normativa fatta nell'ambito di una richiesta di consulenza giuridico-fiscale formulata da un gruppo di associazioni di categoria.

Se così fosse banche, Sim, Sgr e fiduciarie alle prese in queste ore con i calcoli, la creazione di provvista e i versamenti dell'imposta speciale di bollo sugli scudi fiscali ancora segretati, dovrebbero probabilmente rifare i calcoli ed effettuare versamenti ulteriori.

Escludendo rinvii della data di versamento (fissata per oggi), l'Agenzia delle entrate, laddove ritenesse di sposare la citata tesi interpretativa (che avrebbe positivi effetti sul bilancio dello stato in quanto porterebbe a un maggiore incasso a titolo di imposta di bollo speciale sugli scudi fiscali), dovrebbe prevedere meccanismi di ravvedimento che consentano di evitare l'applicazione delle rilevanti sanzioni amministrative previste dal dl 201/2011.

vota