Consulenza o Preventivo Gratuito

Chi sono e cosa fanno gli agenti finanziari

del 27/06/2013
di: La Redazione
Chi sono e cosa fanno gli agenti finanziari
È agente in attività finanziaria il soggetto che promuove e conclude contratti relativi alla concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma o alla prestazione di servizi di pagamento, su mandato diretto di intermediari finanziari, istituti di pagamento, istituti di moneta elettronica, banche e Poste Italiane. Gli agenti in attività finanziaria possono svolgere esclusivamente la suddetta attività, nonché attività connesse o strumentali.

L'agente in attività finanziaria è, dunque, un professionista abilitato che promuove, negozia e conclude contratti relativi alla concessione di finanziamenti. Il valore aggiunto che un agente in attività finanziaria può dare ai suoi clienti è dato dalla conoscenza della gamma di prodotti finanziari e dalla capacità di ottenere un finanziamento che soddisfi ogni tipo di esigenza. Gli agenti in attività finanziaria gestiscono il complicato processo che porta all'ottenimento del finanziamento, aiutando sia chi richiede il finanziamento (privati o aziende) sia chi lo concede (l'intermediario finanziario).

- E mediatore creditizio il soggetto che mette in relazione, anche attraverso attività di consulenza, banche o intermediari finanziari con la potenziale clientela per la concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma. [...] Il mediatore creditizio svolge la propria attività senza essere legato ad alcuna delle parti da rapporti che ne possano compromettere l'indipendenza.

Il lavoro del mediatore finanziario è determinare quanto può ottenere chi chiede un finanziamento, in base alle informazioni fornite, al fine di trovare il prestito con il tasso più basso e conveniente. La differenza rispetto al lavoro svolto dall'agente in attività finanziaria è che non c'è vincolo a un prodotto o a una gamma e dunque il mediatore creditizio rimane un professionista indipendente. In sintesi il mediatore può consigliare il proprio cliente su qualsiasi offerta disponibile in cambio di una commissione. Sarà poi il cliente a stipulare il contratto per la concessione del finanziamento.

- I collaboratori sono coloro che operano sulla base di un incarico conferito da un agente o da un mediatore.

Sia gli agenti che i mediatori possono avvalersi di collaboratori, i quali debbono avere tutti i requisiti di onorabilità e professionalità previsti dalle norme che regolano il settore. Un collaboratore, nell'ambito dell'attività finanziaria, può ricevere un solo incarico, da un agente o da un mediatore.

- L'attività degli agenti in attività finanziaria consistente nel facilitare l'accesso al credito per privati e imprese. Per un numero sempre maggiore di famiglie, l'acquisto di beni durevoli come l'automobile, la lavastoviglie, la cameretta o il computer per il figlio, avviene grazie a strumenti che rimandano, dilazionano o rateizzano il pagamento. Tra i più noti conosciamo la carta di credito e le rate. Esistono poi forme più complesse quali il prestito, il mutuo, la cessione del quinto dello stipendio o della pensione, il consolidamento del debito. Le imprese possono ricorrere al factoring, che consiste nella cessione dei crediti d'impresa, all'acquisto del credito, al leasing immobiliare, strumentale o per autoveicoli.

vota