Consulenza o Preventivo Gratuito

Slot machine, 15 mila euro di multa senza licenza

del 15/06/2013
di: Nicola Tani
Slot machine, 15 mila euro di multa senza licenza
In arrivo nuove regole e nuove multe fino a 15 mila euro, per chi installa slot machine in locali pubblici privi della licenza che deve essere rilasciata dalla Questura per l'attività di gioco. L'Agenzia delle dogane e dei monopoli, con la circolare n. 491 pubblica ieri sul sito e destinata agli uffici regionali, ribadisce le nuove sanzioni amministrative in materia di apparecchi. Le sanzioni previste dall'art. 1, comma 475, della legge di stabilità per il 2013, tengono conto «della pericolosità degli apparecchi» e dell'esigenza che il loro uso avvenga solo in luoghi controllati. La norma prevede infatti, una sanzione amministrativa da 1.500 a 15 mila euro, per ciascun apparecchio, nei confronti di chiunque distribuisce, installa o comunque consente l'uso di apparecchi da divertimento «in luoghi pubblici o aperti al pubblico o in circoli e associazioni di qualunque specie non muniti delle prescritte autorizzazioni». Le multe saranno applicabili agli esercenti ma anche ai «gestori» che hanno installato o distribuito le slot in locali privi delle autorizzazioni, per i quali si aggiunge il rischio di essere cancellati dall'albo degli operatori accreditati presso i Monopoli di stato. La circolare, siglata dal Direttore accertamento dell'Agenzia delle dogane, Roberto Fanelli, prende in esame l'ipotesi di apparecchi posizionati in esercizi in cui viene esercitata l'attività di scommessa in mancanza dell'autorizzazione di polizia, rilasciata dalle questure e prevista dall'art. 88 del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza. Il divieto e le multe scatteranno subito per i corner, ovvero i punti scommessa collegati ai concessionari autorizzati presenti in esercizi misti, come bar e altri luoghi pubblici, che non hanno la specifica licenza per le scommesse (ex art. 88 Tulps), mentre più complessa appare la situazione per le agenzie di scommesse collegate a bookmaker stranieri. Le multe per l'installazione delle slot machine in questi locali oscillano, anche in questo caso, tra i 1500 e i 15 mila euro, ma per contestare le sanzioni i Monopoli di stato dovranno attendere l'esito, in sede amministrativa, dei ricorsi presentati contro il diniego opposto dalle questure alla richiesta di rilascio della licenza presentata dagli operatori senza concessione.

© Riproduzione riservata

vota