Consulenza o Preventivo Gratuito

Imballaggi in plastica, un indotto da 245 mln

del 28/05/2013
di: La Redazione
Imballaggi in plastica, un indotto da 245 mln
Nonostante la crisi e la contrazione del quantitativo di imballaggi immessi al consumo aumenta la raccolta differenziata del Corepla: nel 2012 sono state raccolte 693.314 tonnellate di imballaggi in plastica (+5,5% rispetto al 2012, pari a 11,6 kg pro capite), anche grazie all'estensione della raccolta dall'1 maggio 2012 a piatti e bicchieri monouso. È aumentato anche il riciclo, con un rallentamento sul 2011: più di 395 mila tonnellate di rifiuti di imballaggio in plastica provenienti da raccolta differenziata sono state riciclate. Anche gli imballaggi - che faticano a trovare sbocchi industriali verso il riciclo meccanico - sono stati recuperati: quasi 254 mila tonnellate di materiale hanno prodotto calore e energia pulita in sostituzione di combustibili fossili. Migliora l'efficienza complessiva di riciclo e recupero: solo il 2% del materiale raccolto (costituito da frazioni estranee non riciclabili e non recuperabili) è stato avviato a discarica (il 4% nel 2011). I dati sono stati diffusi ieri dal consorzio, che ha reso nota la nomina di Giorgio Quagliuolo, presidente Unionplast e vicepresidente della Federazione Gomma Plastica, a presidente di Corepla. Tornando ai numeri, secondo Corepla il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica provenienti dalla raccolta differenziata e conferiti al consorzio ha permesso di evitare nel 2012 l'emissione di 826 mila tonnellate di CO2. E sono stati risparmiati 7 mila GWh di energia grazie al riciclo di imballaggi in plastica da raccolte differenziate. E ancora, è stata evitata l'immissione in discarica di 22 mln di metri cubi di rifiuti, mentre da ottobre 2012 il contributo ambientale è stato ridotto, scendendo da 120 a 110 /tonnellata. Non solo: il 56% dei costi Corepla è tornato al territorio. Nel 2012 sono stati riconosciuti ai comuni 174,6 mln di euro. Mentre sono 96,6 i mln di euro ricavati dalla vendita alle imprese di riciclo dei rifiuti selezionati a valle della differenziata (30% dei ricavi complessivi). Con un calo del 17,4% rispetto al 2011 per via dalla contrazione dei prezzi. Complessivamente, il sistema raccolta differenziata/selezione/riciclo/recupero degli imballaggi in plastica gestiti da Corepla nel 2012 ha generato un beneficio netto complessivo pari a 245 milioni di euro.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Plastic free: un passo avanti per i sacchetti bio

del 06/02/2013

Un passo avanti per i bioshopper. La commissione ambiente del senato ha espresso parere favorevole c...

L'ambiente alleggerisce le pmi con la procedura unica

del 16/02/2013

Meno adempimenti in materia ambientale per le imprese. Arriva l'autorizzazione unica ambientale (Aua...

Tares, agevolazioni solo sulla parte fissa e variabile

del 19/02/2013

Le agevolazioni Tares si applicano sulla parte fissa e su quella variabile della tariffa. Questa reg...