Consulenza o Preventivo Gratuito

Fumi e odori di pizzeria, palla al gestore

del 16/05/2013
di: di Marilisa Bombi
Fumi e odori di pizzeria, palla al gestore
Proprietario dell'immobile e gestore della pizzeria devono adottare qualsiasi mezzo per evitare la fuoriuscita di fumi e odori fastidiosi, al fine di evitare di incorrere nel reato di cui agli artt. 110 e 674 cod. pen. (getto pericoloso di cose). Ciò in quanto soltanto l'adozione da parte dell'imprenditore, con largo anticipo e con considerevole dispendio di risorse economiche, di appropriate tecnologie particolarmente qualificate per prevenire le immissioni moleste esclude la colpa.

Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sez. III penale che, sentenza 6 dicembre 2012 - 6 maggio 2013, n. 19437, ha dichiarato inammissibile il ricorso avverso la sentenza del tribunale di Bari perché manifestamente infondato. Richiamando, peraltro, diversi precedenti giurisprudenziali, il Collegio ha affermato che anche in presenza di una attività commerciale e produttiva regolare, il reato non viene di certo meno se le emissioni avvengono ugualmente e con effetti molesti, come è successo nel caso posto al suo esame, che ha indotto due anziani coniugi a rivolgersi al giudice tenuto conto che, sotto il balcone della loro stanza da letto, era stata installata l'apparecchiatura che avrebbe dovuto filtrare fumi e odori. Sta di fatto che il Tribunale, facendo leva sulla inidoneità delle apparecchiature installate dopo le querele sporte dalla parte civile, ha individuando un profilo di colpa ulteriore rispetto a quello originario connesso comunque all'emissione molesta in sé considerata.

Infatti, essendo il reato contestato di natura contravvenzionale, conseguentemente, include, oltre il dolo, anche la colpa come elemento costitutivo del reato. Di conseguenza, il Tribunale ha emesso condanna perché i ripetuti tentativi da parte degli imputati di eliminare radicalmente i fumi e gas prodotti e l'apparecchiatura da ultimo collocata non era riuscita a eliminare definitivamente quelle moleste emissioni e, quindi, non era stato impedito l'evento che aveva causato fastidio agli anziani coniugi.

© Riproduzione riservata

vota