Consulenza o Preventivo Gratuito

Inail, dal 30 aprile solo comunicazioni telematiche

del 03/05/2013
di: Celeste Vivenzi
Inail, dal 30 aprile solo comunicazioni telematiche
L'Inail ha annunciato che a far data dal 30 aprile 2013 le comunicazioni all'Istituto potranno essere effettuate in modalità esclusivamente telematica. Secondo il calendario predisposto dall'Istituto il nuovo obbligo riguarda le seguenti pratiche:

- la denuncia di una nuova sede dei lavori (apertura nuova Pat e relative polizze dipendenti e/o artigiani (Quadri B, V4, V5, V6, O, O2, P);

- la cessazione di una sede dei lavori (chiusura Pat e cessazione relative polizze);

-la variazione di una attività (nuova lavorazione polizza dipendenti e dati retributivi, nuovo rischio - Quadri V4 e V5);

- la cessazione di una lavorazione polizza dipendenti e la cessazione della polizza dipendenti ditta artigiana;

- la variazione della polizza artigiani - Quadro V6 (dati anagrafici, attività esercitata e retribuzioni, variazione polizza artigiani nuova lavorazione artigiani, variazione incidenza rischi polizza);

- la variazione di ragione sociale, la variazione legale rappresentante (Quadro V);

- la variazione del soggetto delegato art. 14 T.u. (Quadro V2);

-la variazione di indirizzo della sede dei lavori Pat (Quadro V3);

- la variazione del rischio silicosi/asbestosi e dati retributivi (Quadro O, O2);

- la variazione dei dati anagrafici e classificativi dei soci e familiari non artigiani (Quadro P).

Si ricorda che per informazioni è possibile rivolgersi al contact center telefonando al numero verde gratuito 803164 per chi chiama da numero fisso o al numero 06.164.164 a pagamento per chi chiama dal cellulare.

vota