Consulenza o Preventivo Gratuito

www.inail.it, dal 30 aprile la Pat si denuncia online

del 16/04/2013
di: Carla De Lellis
www.inail.it, dal 30 aprile la Pat si denuncia online
Le denunce all'Inail traslocano online. Dal prossimo 30 aprile, infatti, l'apertura e/o la chiusura di Pat (Posizione assicurativa territoriale), la variazione attività e la cessazione di attività andranno fatte esclusivamente online, dal sito internet www.inail.it, sezione Punto cliente. Lo spiega lo stesso Inail nella circolare n. 19/2013.

Gli adempimenti che smettono di poter essere effettuati su carta e diventano eseguibili unicamente in versione telematica sono indicati in tabella. Per poter operare, occorre essere in possesso di pin, ossia delle credenziali di accesso (registrazione al sito web dell'Inail). Nello specifico, gli utenti che possono operare, oltre agli stessi soggetti tenuti all'obbligo assicurativo o comunque tenuti a fare gli adempimenti nei confronti dell'Inail perché titolari di codice ditta, sono gli intermediari autorizzati dalla legge n. 12/1979 (consulenti del lavoro, dottori commercialisti, avvocati, Caf, ragionieri ecc.) e da altre leggi (agrotecnici, periti agrari ecc.), legittimati a effettuare gli adempimenti in materia di lavoro, previdenza e assistenza sociale dei lavoratori dipendenti, quando non sono curati dal datore di lavoro, direttamente o a mezzo di propri dipendenti; nonché tutti gli altri intermediari legittimati a effettuare adempimenti in materia di previdenza per imprese senza dipendenti.

La novità interessa anche il settore navigazione per il quale, sempre dal 30 aprile, traslocano online le comunicazioni di variazioni anagrafiche (armatore, nave, proprietario) e le denunce di cessazione assicurazione.

vota