Consulenza o Preventivo Gratuito

Processo tributario, il Cnel punta sulla conciliazione

del 21/03/2013
di: La Redazione
Processo tributario, il Cnel punta sulla conciliazione
Rafforzamento e l'ampliamento della disciplina della conciliazione giudiziaria. Qualificazione professionale dei giudici tributari. Aggiornamento della disciplina delle parti del processo tributario. Apposito regime disciplinare per i processi tributari con pluralità di parti. Attenzione al processo telematico nella revisione della disciplina degli atti di parte e degli uffici giudiziali. Sono i cardini di una riforma del processo tributario, delle sanzioni e dell'accertamento pensata dal Cnel, consiglio nazionale dell'economia e del lavoro, che l'assemblea ha varato ieri. Il Cnel esercita così il suo diritto-dovere di proposta legislativa previsto dall'articolo 99 della Costituzione. Tentando, per la prima volta dal 1971, la strada di un modello di codice unico, che sarà inviato ai presidenti de due rami del parlamento e al presidente del consiglio per le deliberazioni conseguenti.
vota