Consulenza o Preventivo Gratuito

Sviluppo economico: banda larga per 900 mln

del 16/02/2013
di: La Redazione
Sviluppo economico: banda larga per 900 mln
Al via bandi per oltre 900 mln di euro (di cui 237 mln provenienti da capitali privati) per contribuire ad azzerare il digital divide (assicurando almeno 2 mbps a tutti i cittadini) e per accelerare lo sviluppo della banda ultralarga (da 30 mbps a 100 mbps) per il 40% dei cittadini di Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Sicilia. Anche grazie alla rimodulazione dei programmi cofinanziati che, attraverso il Piano d'azione per la coesione, ha fatto confluire nel progetto più di 347 milioni di euro. La procedura di evidenza pubblica partirà entro inizio marzo. I bandi porteranno la banda larga a 2,8 milioni di cittadini residenti in 3600 località in tutta Italia e la banda ultralarga a 4 milioni di cittadini residenti in 180 comuni del Sud Italia. L'investimento da 900 mln, spiega lo Sviluppo economico, potrà generare un incremento del Pil pari a 1,3 miliardi di euro.
vota  
SULLO STESSO ARGOMENTO
Il Demanio si adegua e comunica anche su Twitter

del 06/02/2013

L'Agenzia del Demanio è super social. E' la prima tra le agenzie fiscali a sbarcare su Twitter con l...

Da Skype si può uscire ma si lascia comunque traccia

del 07/02/2013

Via d'uscita (quasi) da Skype. Ma non ancora definitiva. Il profilo (account) potrà essere bloccato,...

Veicoli ecologici, c'è il sito dedicato per l'incentivo

del 08/02/2013

Incentivi per veicoli ecologici: è online il sito del Mise www.bec.mise.gov.it dedicato alle agevola...