Consulenza o Preventivo Gratuito

Le verifiche toccano alle direzioni provinciali

del 06/02/2013
di: La Redazione
Le verifiche toccano alle direzioni provinciali
Cambiano le competenze negli uffici delle Entrate per l'imposta sulle assicurazioni: dall'1 gennaio il controllo sostanziale va alle Direzioni provinciali, tutte le attività relative ai grandi contribuenti sono assegnate alle Direzioni regionali, mentre agli uffici territoriali restano la liquidazione e la gestione dei rimborsi. In “esclusiva” alla Direzione regionale Lazio il controllo relativo all'imposta sui premi dovuta sui contratti conclusi da imprese “non residenti”, che operano in libera prestazione di servizi. È quanto stabilisce il provvedimento firmato ieri dal Direttore dell'Agenzia delle Entrate, che attribuisce la competenza alla gestione dell'imposta sulle assicurazioni in base alle attività da svolgere e al tipo di contribuente. Obiettivo dell'Amministrazione finanziaria è razionalizzare la gestione dell'imposta e dare omogeneità e impulso alle attività di controllo e accertamento.

© Riproduzione riservata

vota