Consulenza o Preventivo Gratuito

Neogiudici, uno solo per sezione nelle commissioni

del 10/01/2013
di: di Valerio Stroppa
Neogiudici, uno solo per sezione nelle commissioni
Un neo-giudice per sezione. È questo il criterio con il quale saranno assegnati i 960 magistrati togati che stanno per entrare in servizio nelle commissioni tributarie. Una sorta di «affiancamento» ai componenti già esperti, quindi, poiché risulta «opportuno non assegnare a una stessa sezione più di un componente di prima nomina». È una delle indicazioni che il Cpgt, l'organo di autogoverno della giustizia tributaria, fornisce ai presidenti di Ctp e Ctr, con la risoluzione n. 8/2012. Per assicurare il rispetto della norma che vieta l'assegnazione alla stessa sezione della medesima commissione per più di cinque anni consecutivi, nel 2013 sarà tenuto a spostarsi un solo magistrato (il più anziano) che supera tale soglia, eccezion fatta per il presidente di commissione (che presiede anche la 1° sezione). I decreti presidenziali di composizione delle sezioni dovranno assicurare, per ognuna, il giusto mix togati-laici. Qualora vengano contemporaneamente meno, per dimissioni, sospensione, pensionamento o morte, presidente e vicepresidente, la sezione dovrà essere congelata. I presidenti di Ctp e Ctr, entro il 30 giugno dovranno adottare il decreto che individua una o più sezioni incaricate di esaminare le istanze di sospensione anche nel periodo di stop feriale dei termini processuali. In corso d'anno dovranno essere poi resi noti tempestivamente al Cpgt gli eventuali vuoti in organico, anche per consentire l'immissione in ruolo dei neo-giudici soprannumerari. I decreti di composizione delle sezioni dovranno essere depositati in segreteria entro il 15 gennaio 2013. I magistrati avranno tempo fino al 25 gennaio per formulare osservazioni. Entro il 1° febbraio 2013 le decisioni saranno adottate e fino al 10 febbraio ci sarà tempo per proporre reclamo al Cpgt. Il mancato deposito dei provvedimenti e/o la mancata trasmissione al Consiglio comporterà l'avvio di un procedimento disciplinare a carico del presidente inadempiente.
vota