Consulenza o Preventivo Gratuito

Dal 13 lo stop ai corsi a scuola, cambiano le regole

del 05/01/2013
di: di Enrico Santi
Dal 13 lo stop ai corsi a scuola, cambiano le regole
Da gennaio stop ai corsi nelle scuole per il conseguimento del patentino ciclomotori. È questo l'effetto dell'entrata a regime, il 19 gennaio 2013, delle nuove regole sulla patente di guida previste dal decreto legislativo 59 del 18 aprile 2011. Il patentino è stato introdotto dal dlgs 9 del 15 gennaio 2002, che, modificando l'art. 116 del codice della strada, ha introdotto per i minorenni che vogliono guidare un ciclomotore l'obbligo di conseguire il certificato di idoneità dal 1° gennaio 2003, scadenza poi rinviata al 30 giugno 2003 per effetto del decreto legge 236 del 25 ottobre 2002. Ai fini del rilascio, preliminarmente al superamento dell'esame (con sola prova teorica), deve essere frequentato un corso, la cui disciplina è stata dettata dal decreto ministeriale del 30 giugno 2003. Successivamente, il 1° ottobre 2005, è diventato operativo anche per i maggiorenni senza patente di guida l'obbligo di munirsi del patentino per guidare i ciclomotori. Con la legge 168/2005 di conversione del dl 115/2005 viene espressamente previsto che i requisiti fisici e psichici richiesti per ottenere il patentino sono quelli prescritti per la patente di categoria A (compresa quella speciale), con corrispondente durata di validità. Con la legge 94/2009, dall'8 agosto 2009 il patentino soggiace a tutte le regole sulla patente a punti, ad eccezione del raddoppio dei punti per i neopatentati. La legge di riforma stradale 120 del 29 luglio 2010 aggiunge all'esame teorico una prova pratica di guida del ciclomotore previa idonea attività di formazione. Dal 19 gennaio 2013, da quando, cioè, ai sensi del dlgs 59/2011, sarà rilasciata la patente di categoria AM a chi ha più di quattordici anni, gli istituti scolastici dovranno cessare di tenere i corsi di formazione ai fini del conseguimento del patentino, in quanto non più previsti ai fini del conseguimento della patente di categoria AM.

©Riproduzione riservata

vota