Consulenza o Preventivo Gratuito

Sciopero Fiom del 6/12, i dubbi rimangono legittimi

del 18/12/2012
di: La Redazione
Sciopero Fiom del 6/12, i dubbi rimangono legittimi
Il segretario generale della Fismic, Roberto Di Maulo, replica a un comunicato della Fiom di Napoli, pubblicato sul sito web dell'organizzazione, che informa di aver dato mandato ai propri legali di procedere a querela per diffamazione nei confronti del segretario stesso in merito alle polemiche sullo sciopero generale in Campania del 6 dicembre.

«Siamo rimasti molto sorpresi», afferma Di Maulo, «perché il nostro intento non era diffamatorio, né tantomeno calunnioso. Era semmai quello di aiutare la Fiom nazionale a capire i comportamenti delle Fiom territoriali. Comunque riteniamo che i contenziosi tra sindacati non debbano mai essere risolti in tribunale e i rapporti consolidati che abbiamo con la Fiom pensiamo possano permettere un chiarimento della vicenda».

«Ad ogni modo», prosegue Di Maulo, «ci chiediamo come sia possibile anticipare al 14 novembre uno sciopero che è stato proclamato dal comitato centrale della Fiom il 16 novembre. Il 14 novembre quello sciopero ancora non esisteva. Dai documenti ufficiali della Fiom in nostro possesso, peraltro reperiti dal sito www.fiom.cgil.it, si evince senza nessun dubbio che il 14 novembre in Campania sono state proclamate 8 ore di sciopero in concomitanza con la manifestazione indetta dalla Confederazione europea dei sindacati per il lavoro e lo sviluppo. Si evince inoltre che il comitato centrale della Fiom il giorno 16 ha proclamato 8 ore di sciopero nelle giornate del 5 e 6 dicembre, articolate a livello regionale. Risulta poi che la Fiom regionale campana, sempre da documenti ufficiali, aveva scelto il giorno 6 come giornata di protesta nell'ambito dello sciopero generale del 5 e 6 dicembre. E dunque il dubbio era, ed è, perlomeno legittimo». «Prendiamo atto con soddisfazione», conclude il leader Fismic, «che secondo quanto dichiara la Fiom della Campania non c'è stato nessun uso distorto di permessi sindacali durante uno sciopero generale e che forse allora non c'è stato lo sciopero generale in Campania».

vota