Consulenza o Preventivo Gratuito

Il condominio blocca la dolceria se troppo rumorosa

del 05/12/2012
di: Stefano Manzelli
Il condominio blocca la dolceria se troppo rumorosa
È legittimo il sequestro preventivo del laboratorio di pasticceria troppo rumoroso per essere insediato in un condominio. Specialmente se alla base del provvedimento del gip sono poste concrete risultanze procedimentali come le dichiarazioni degli inquilini e le rilevazioni dell'Arpa. Lo ha chiarito la Corte di cassazione, sez. I pen., con la sentenza n. 45984 del 26 novembre 2012. A seguito delle ripetute doglianze dei condomini il gip di Lucera ha adottato il sequestro preventivo di un laboratorio di pasticceria molesto per i residenti nello stabile. Contro questa severa determinazione confermata dal tribunale del riesame di Foggia l'interessato ha proposto ricorso in cassazione ma senza successo. Il superamento dei limiti di rumorosità prodotti nell'esercizio di una professione integra il reato previsto e punito dall'art. 659 cp, specifica innanzitutto il collegio. Questa pratica non può infatti ritenersi depenalizzata, proseguono gli Ermellini, stante «la concreta idoneità della condotta rumorosa a recare disturbo al riposo e alle occupazioni di una pluralità indeterminata di persone». Niente sanzione amministrativa quindi ex art. 10 della legge 447/1995.

vota