Consulenza o Preventivo Gratuito

Lavoratori agricoli: fissato lo sconto, premi Inail

del 24/11/2012
di: di Carla De Lellis
Lavoratori agricoli: fissato lo sconto, premi Inail
È del 16,15% la misura dello sconto dei premi Inail dei lavoratori agricoli dipendenti relativamente all'anno 2011. Lo ha stabilito l'istituto assicuratore con la determina n. 113/2012.

Protocollo Welfare. L'incentivo è divenuto operativo di recente a distanza di cinque anni dalla previsione del protocollo Welfare 2007 (legge n. 247/2007). L'incentivo, in particolare, prevede che, dal 1° gennaio 2008, l'Inail applichi una riduzione in misura non superiore al 20% ai contributi dovuti per l'assicurazione dei lavoratori agricoli dipendenti, entro il limite annuo di 20 mln di euro. Al beneficio sono ammesse le aziende in regola con gli adempimenti contributivi e assicurativi che: sono attive da un biennio; hanno adottato, nell'ambito di piani pluriennali di prevenzione, misure per l'eliminazione delle fonti di rischio e per il miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro; non hanno registrato infortuni nel biennio precedente alla data della richiesta del beneficio (il biennio di riferimento è quello immediatamente precedente l'annualità cui si riferisce lo sconto; per esempio, per l'anno 2012 il biennio di riferimento è: 1° gennaio 2010-31 dicembre 2011); risultino non destinatarie di provvedimenti sulla sospensione dell'attività d'impresa (articolo 14 del dlgs n. 81/2008).

Incentivo d'ufficio. Con circolare n. 61/2012 (si veda ItaliaOggi del 13 novembre) l'Inail ha reso operativo l'incentivo stabilendone l'applicazione subordinatamente alla presentazione di richiesta online. Per l'anno 2012 la domanda va presentata entro il 30 novembre; a regime (dall'anno prossimo) andrà presentata tra il 1° e il 30 giugno di ogni anno. Sulla base delle domande presentate è calcolata la percentuale di sconto. In relazione alle annualità pregresse (2008-2009-2010-2011), l'Inail ha spiegato che, considerata l'impossibilità di operare sulla base delle domande delle aziende, d'intesa con il ministero del lavoro, è stato deciso che la riduzione sia applicata d'ufficio. Con determina n. 113/2012 l'istituto assicuratore ha fissato in misura pari al 16,15% la misura della riduzione che verrà riconosciuta alle imprese attive da almeno un biennio (1° gennaio 2009–31 dicembre 2010), che non hanno denunciato infortuni nello stesso periodo (il biennio 2009/2010). L'Inail (e l'Inps), in ogni caso, si è riservata la possibilità di effettuare verifiche sul possesso dei requisiti.

vota