Consulenza o Preventivo Gratuito

Disabili, istanze esclusivamente via web per i privati

del 17/11/2012
di: La Redazione
Disabili, istanze esclusivamente via web per i privati
Le modalità di presentazione delle domande di permessi per assistenza ai familiari portatori di handicap (ex art. 33, legge n. 104/1992), che dal 1° ottobre 2012 (circolare n. 117/2012) devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica, attraverso il web, i patronati o il contact center multicanale, valgono solo per i dipendenti del settore privato e non anche per i pubblici iscritti all'ex Inpdap.

Lo precisa l'Inps con il messaggio n. 18728/2012. A tal riguardo, sottolinea l'ente di previdenza, è stata innovata solo la modalità di presentazione della domanda e non anche l'ambito soggettivo degli utenti tenuti a presentare all'Istituto l'istanza medesima. Pertanto, l'obbligo di invio telematico riguarda esclusivamente la generalità dei lavoratori dipendenti del settore privato e non i soggetti titolari di un rapporto di lavoro alle dipendenze di amministrazioni pubbliche, con copertura assicurativa presso la gestione ex Inpdap. Infatti, conclude la nota, competente alla concessione di tali benefici per il personale in questione è esclusivamente il datore di lavoro, cui fa carico il relativo onere economico.

vota