Consulenza o Preventivo Gratuito

Start-up innovative senza spese in Camera di commercio

del 23/10/2012
di: di Cinzia De Stefanis
Start-up innovative senza spese in Camera di commercio
Istituzione di un'apposita sezione nel registro delle imprese con l'iscrizione obbligatoria per le start-up innovative e gli incubatori certificati così da garantirne la massima pubblicità e trasparenza. Riduzione degli oneri per l'avvio della start-up e dell'incubatore certificato, attraverso l'esonero dai diritti di bollo e dai diritti segreteria per l'iscrizione al Registro delle imprese, nonché dal pagamento del diritto annuale dovuto in favore delle Camere di commercio. Esenzione dipendente dal mantenimento dei requisiti previsti dalla legge con durata comunque non oltre il quarto anno di iscrizione nelle sezione speciale del registro delle imprese. Questo è quanto contenuto nel decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, e in particolar modo nella sezione IX (artt. da 25 a 32) dedicata completamente alle misure per la crescita e lo sviluppo di imprese start-up innovative. Ai fini dell'iscrizione nella sezione speciale del registro delle imprese, la sussistenza dei requisiti per l'identificazione della start-up innovativa e dell'incubatore certificato è attestata mediante apposita autocertificazione prodotta dal legale rappresentante e depositata presso l'ufficio del registro delle imprese. La perdita dei requisiti o il mancato deposito della dichiarazione determinano la cancellazione d'ufficio dalla sezione speciale del Registro delle imprese. Cancellazione operata automaticamente dal conservatore del registro. La sezione speciale del registro delle imprese, contiene per la start-up innovativa: l'anagrafica, l'attività svolta, i soci fondatori e gli altri collaboratori, il bilancio, i rapporti con gli altri attori della filiera quali incubatori o investitori; per gli incubatori certificati: l'anagrafica, l'attività svolta, il bilancio. La start-up innovativa e l'incubatore certificato si iscrivono alla sezione speciale del registro delle imprese, a seguito della compilazione e presentazione della domanda in formato elettronico.

vota