Consulenza o Preventivo Gratuito

Tobin tax: Francia e Germania stringono i tempi

del 29/09/2012
di: di Tancredi Cerne
Tobin tax: Francia e Germania stringono i tempi
Francia e Germania stringono i tempi sulla tobin tax. Wolfgang Schauble e Pierre Moscovici, ministri delle Finanze dei due Paesi, hanno inviato ieri una lettera ai partner europei invitandoli «a partecipare a una cooperazione rafforzata arrivare in tempi stretti aull'approvazione della tassa sulle transazioni finanziarie» volta a penalizzare le speculazioni valutarie a breve termine. In un secondo tempo, Parigi e Belino hanno richiesto alla Commissione europea di accelerare le procedure per verificare le condizioni di fattibilità per l'introduzione della nuova imposta. La decisione dei due Paesi rientra nella volontà di fare cassa in un momento difficile per le casse dello Stato. Ieri Parigi ha annunciato una manovra da lacrime e sangue per i contribuenti più abbienti, che potrebbero seguire l'esempio di Bernard Arnault. Il patron di Lvmh, nelle scorse settimane aveva presentato domanda di naturalizzazione al Parlamento belga per sfuggire al Fisco transalpino. Le misure fiscali annunciate ieri dal governo Hollande potrebbero infatti provocare la fuga di facoltosi francesi verso altri paesi, fra i quali la Svizzera.
vota