Consulenza o Preventivo Gratuito

Patenti al compleanno, la Motorizzazione si adegua

del 08/09/2012
di: Stefano Manzelli
Patenti al compleanno, la Motorizzazione si adegua
Dal 17 settembre chi otterrà la patente o ne richiederà il rinnovo in tempo si vedrà allungare la scadenza normale fino al giorno del compleanno. Ma questo riordino generale varrà solo per le patenti di categoria A e B con scadenza ordinaria. Lo ha confermato il ministero dei trasporti con la circolare n. 23907 di ieri che abroga la precedente disposizione contraria n. 6193 del 5 marzo 2012 (si veda ItaliaOggi del 21/8/2012). L'art. 7 del dl 5/2012 dispone che i documenti di identità e di riconoscimento di cui all'art. 1 del dpr n. 445 del 28 dicembre 2000 sono rilasciati o rinnovati con validità allungata fino alla data del compleanno del titolare immediatamente successiva alla scadenza che sarebbe altrimenti prevista per il documento stesso. Da subito erano stati avanzati dubbi sulla possibilità di ricomprendere le patenti fra i documenti soggetti alla semplificazione imposta dalla novella (ItaliaOggi del 21/2/2012). E immediatamente il ministero dei trasporti, con la circolare n. 6193 del 5 marzo 2012 aveva precisato che alla patente di guida non si applica l'allineamento della scadenza al compleanno dell'interessato (ItaliaOggi del 7/3/2012) trattandosi di normativa speciale. Con la circolare n. 7 del 20 luglio 2012 (pubblicata sulla G.U. n. 207 del 5/9/2012) la presidenza del consiglio di ministri interpreta invece in senso estensivo la portata dell'art. 7 del dl 5/2012, affermando che la nuova regola che fissa la scadenza dei documenti in coincidenza con la data del compleanno si applica anche alle patenti di guida. Peraltro la novella non si applica alle patenti rilasciate per le categorie superiori C e D, a quelle la cui durata è fissata in misura ridotta, rispetto alla durata ordinaria, dalla commissione medica legale, e alla carta di qualificazione del conducente. Per correre ai ripari la motorizzazione ha quindi diramato le istruzioni operative di ieri. Le nuove procedure informatiche che consentiranno l'adeguamento entreranno in linea dal 17 settembre 2012. In pratica da quella data in occasione del primo rilascio o del primo rinnovo tempestivo della patente di guida AM, A1, A2, A, B1, B e BE con scadenza ordinaria «la scadenza di validità della stessa è prorogata alla data del compleanno del titolare». Restano escluse dalla riforma le patenti superiori (C, D ecc.) e quelle rilasciate con limitazioni mediche.

vota