Consulenza o Preventivo Gratuito

Vendita autoveicoli: il margine esclude il leasing

del 06/09/2012
di: La Redazione
Vendita autoveicoli: il margine esclude il leasing
Il regime di margine dell'Iva non è applicabile alla vendita di autoveicoli usati fatta da società di leasing o di autonoleggio.

Lo ha ribadito la Corte di cassazione con l'ordinanza 14899 del 5 settembre 2012.

Insomma, ad avviso della sezione tributaria, in tema di Iva, il regime del margine previsto dall'art. 36 del dl 23 febbraio 1995, n. 41, convertito nella legge 22 marzo 1995, n. 85, presuppone la mancata detrazione dell'Iva all'acquisto da parte del cedente, condizione la cui assenza (o il difetto della prova da parte del cessionario della sua sussistenza) comporta l'inapplicabilità del regime «de quo», indipendentemente dalla consapevolezza che di essa abbia avuto il cessionario, potendo eventualmente tale difetto di consapevolezza incidere solo sull'aspetto sanzionatorio. Inoltre va rilevato che il regime del margine, i all'art. 36 del d.l. 23 febbraio 1995, n. 41, convertito nella legge 22 marzo 1995, n. 85, non è applicabile alle vendite di autoveicoli usati, effettuate da società di leasing o di autonoleggio, che li abbiano acquistati nuovi, dovendosi presumere, in base a normali criteri di economicità, che in tali casi l'Iva sia stata detratta, trattandosi di beni utilizzati per l'esercizio dell'impresa, sicché non ricorre la condizione di applicabilità del predetto regime, consistente nella mancata detrazione dell'Iva sull'acquisto da parte del cedente, come nella specie.

vota