Consulenza o Preventivo Gratuito

Rinnovabili, parte la corsa incentivi. Dati online

del 04/09/2012
di: di Cinzia De Stefanis
Rinnovabili, parte la corsa incentivi. Dati online
È online la comunicazione della data di entrata in esercizio degli impianti e domanda per il riconoscimento della qualifica Iafr (Impianto alimentato da fonti rinnovabili), prerequisito necessario per l'ottenimento degli incentivi. Sul sito Gse è stato pubblicato il modello di dichiarazione (dpr n. 445/2000 e D, 18 dicembre 2008) per richiedere gli incentivi alle fonti rinnovabili elettriche riservati agli impianti che entrano in esercizio entro il 31 dicembre 2012. Per poter accedere al meccanismo di incentivazione per la produzione di energia da fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico (dm 18 dicembre 2008 ) gli impianti che entrano in esercizio entro il 31 dicembre 2012 devono seguire uno iter specifico. È l'articolo 30, 4 comma del dm 6 luglio 2012 a stabilire che i soggetti responsabili degli impianti devono comunicare al Gse la data di entrata in esercizio entro il mese successivo e presentare la domanda di riconoscimento della qualifica Iafr entro il sesto mese successivo alla data di entrata in esercizio dell'impianto. La comunicazione corredata da copia del documento d'identità del sottoscrittore in corso di validità e degli eventuali allegati (copia dei certificati di taratura dei contatori di macchina; copia della comunicazione di entrata in esercizio resa all'Utf; copia del regolamento di esercizio con il gestore di rete locale, comprensivo della dichiarazione di messa in tensione dell'impianto di connessione, schema elettrico unifilare con evidenza del posizionamento dei contatori di autolettura), può essere inviata mediante raccomandata a/r o corriere all'indirizzo Gestore dei servizi energetici - Gse spa, direzione ingegneria - Unità qualifiche impianti; viale M.llo Pilsudski, 92 - 00197 Roma. I soggetti responsabili che avessero provveduto alla comunicazione dell'entrata in esercizio dell'impianto in data antecedente al 24 agosto 2012, secondo le modalità previste prima della pubblicazione delle Procedure Applicative del dm 6 luglio 2012, non sono tenuti all'invio di una nuova comunicazione. Va ricordato che la data di entrata in esercizio corrisponde alla data di primo funzionamento dell'impianto in parallelo con il sistema elettrico successivamente al completamento dei lavori di realizzazione dell'intervento (nuova costruzione, rifacimento totale o parziale, potenziamento, riattivazione). Per completamento dei lavori si intende l'installazione di tutte le macchine e di tutti i dispositivi elettromeccanici e l'ultimazione delle opere civili di impianto in conformità a quanto autorizzato, con particolare riferimento alla potenza e alla configurazione complessiva dell'impianto, ivi inclusi gli apparati di misura e di connessione alla rete. Per gli impianti entrati in esercizio prima del 24 agosto 2012 (paragrafo 3.2 Procedure applicative del dm 6 luglio 2012, pubblicate sul sito Gse il 24 agosto 2012) è prevista una proroga: la comunicazione della data di entrata in esercizio dovrà pervenire entro settembre 2012; la domanda per il riconoscimento della qualifica Iafr dovrà essere presentata entro febbraio 2013.

vota