Consulenza o Preventivo Gratuito

Fotovoltaico: l'innovazione facilita l'incentivo

del 23/08/2012
di: di Cinzia De Stefanis
Fotovoltaico: l'innovazione facilita l'incentivo
Sono considerati «impianti fotovoltaici con caratteristiche innovative» quegli impianti che utilizzano moduli non convenzionali e componenti speciali sviluppati specificatamente per sostituire elementi architettonici, energeticamente certificabili secondo la normativa nazionale. Questa la definizione che detta la «Guida agli impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative», pubblicata dal Gestore dei servizi energetici e redatta in base alle disposizioni normative contenute nel decreto interministeriale del 5 luglio 2012. Gli impianti innovativi, va ricordato, accedono direttamente agli incentivi, senza l'obbligo di iscrizione a un registro. L'articolo 3, 1 comma, lettera d) del dm 5 luglio 2012 riconosce agli impianti integrati con caratteristiche innovative il vantaggio di poter accedere alle tariffe incentivanti senza necessità di iscrizione al registro, fino al raggiungimento di un costo indicativo cumulato degli incentivi di 50 milioni di euro. Per poter accedere alle tariffe del Quinto Conto energia, i moduli e i componenti fotovoltaici degli impianti integrati con caratteristiche innovative devono avere delle specifiche caratteristiche, elencate nel dm 5 luglio 2012. Al fine di fotografare al meglio queste caratteristiche il Gestore dei servizi energetici ha pubblicato la «Guida agli impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative» che individua univocamente definizioni, tipologie, categorie, criteri e modalità di installazione, specificando inoltre la documentazione da presentare a corredo della domanda di ammissione per l'accesso alle tariffe incentivanti, per gli impianti di cui all'articolo 8 del decreto. Contemporaneamente il Gse ha pubblicato l'aggiornamento del Catalogo degli impianti fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative (che aggiorna il catalogo di impianti fotovoltaici pubblicato in data 19 aprile 2012), nel quale sono inserite nuove soluzioni che hanno avuto accesso alle tariffe del Titolo III del IV Conto Energia. Il catalogo è strutturato secondo le categorie indicate nella Guida, quali moduli non convenzionali (suddivisi in diverse tipologie di prodotto) e componenti speciali. All'interno di ogni categoria sono presenti le schede per produttore del modulo fotovoltaico. Ciascuna scheda riporta le immagini, l'ubicazione e la potenza degli impianti, i criteri di progettazione e installazione degli stessi.

vota