Consulenza o Preventivo Gratuito

Video poker: Blitz nazionale della Guardia di finanza

del 23/08/2012
di: La Redazione
Video poker: Blitz nazionale della Guardia di finanza
Duemilaottantotto esercizi passati al setaccio e 417 violazioni contestate: sequestrati 233 videopoker illegali e 74 centri di scommesse non autorizzati, 185 persone denunciate. È il bilancio dell'ultimo piano straordinario di controlli eseguito dalla Guardia di finanza su tutto il territorio nazionale su giochi e scommesse nei giorni scorsi. I fenomeni illeciti più diffusi sono risultati l'alterazione e la manomissione degli apparecchi, la raccolta abusiva di scommesse mediante agenzie clandestine, anche per conto di allibratori esteri privi di autorizzazione, le lotterie fasulle e i siti di gioco artificiosamente collocati all'estero per sfuggire a controlli e imposte. I finanzieri hanno verificato l'iscrizione degli esercizi nell'apposito elenco, il possesso delle autorizzazioni, l'integrità degli apparecchi da gioco, il loro collegamento alla rete dei Monopoli e l'identità dei giocatori, anche con riferimento alle norme a tutela dei minori. Negli oltre 7 mila controlli eseguiti dall'inizio dell'anno sono state accertate 2.358 violazioni.
vota