Consulenza o Preventivo Gratuito

Nota Inps: per i pensionati all'estero serve il Red

del 25/05/2012
di: di Carla De Lellis
Nota Inps: per i pensionati all'estero serve il Red
Entro il 30 giugno i pensionati residenti all'estero che fruiscono di prestazioni collegate al reddito devono presentare all'Inps il modello Red/Est 2012, per la denuncia dei redditi relativi al 2011. Lo spiega lo stesso istituto previdenziale nel messaggio n. 8948/2012.

L'operazione, con cadenza annuale, è finalizzata a verificare le situazioni reddituali dei pensionati residenti all'estero incidenti sulle prestazioni pensionistiche. Due le tipologie di certificazione che sono previste: quella relativa alla percezione di prestazioni previdenziali e/o assistenziali e quella relativa agli altri redditi. L'attuale verifica concerne i redditi per l'anno 2011, ed è stata avviata con l'invio ai pensionati interessati del modello Red/Est 2012 che, una volta compilata, andrà restituito all'Inps entro il 30 giugno.

Per la compilazione i pensionati possono avvalersi dell'assistenza degli enti di patronato che sono riconosciuti dalla legge. Compilato con le informazioni necessarie e accompagnati dalla relativa documentazione, come detto, devono essere presentati, entro il 30 giugno 2012, agli enti di patronato oppure ai consolati d'Italia, che provvederanno a inviarli telematicamente all'Inps. In alternativa, i pensionati possono spedire entro la stessa data i modelli compilati e sottoscritti; in tal caso, tuttavia, dovranno allegare la documentazione richiesta e una fotocopia di un documento di riconoscimento valido. La spedizione andrà indirizza alla sede Inps che ha in carico la pensione per la quale è dovuto il modello Red/Est 2012.

L'Inps, ancora, precisa che qualora il pensionato abbia trasferito la propria residenza in Italia, dovrà comunicare alla struttura Inps del luogo di residenza la data del suo rientro e, quindi, restituire la modulistica ricevuta. In quest'ipotesi, infatti, il pensionato rientrato in Italia non dovrà compilare e presentare il modello Red/Est, in quanto le informazioni reddituali saranno acquisite secondo le modalità previste per la generalità dei pensionati che sono residenti in Italia.

vota