Consulenza o Preventivo Gratuito

Giudici tributari, entro luglio i compensi variabili del 2011

del 17/05/2012
di: Valerio Stroppa
Giudici tributari, entro luglio i compensi variabili del 2011
Pagamento dei compensi variabili 2011 in arrivo per i giudici tributari. Finora gli emolumenti accessori dello scorso anno sono stati corrisposti dal ministero dell'economia solo in parte, ossia nella misura del 36% della somma spettante per il primo semestre 2011. Ma da qui a poche settimane dovrebbe essere liquidata la parte rimanente. «Abbiamo ripetutamente contattato la Direzione della giustizia tributaria del Dipartimento delle finanze», spiega il presidente dell'Associazione magistrati tributari, Ennio Attilio Sepe, «la quale ha dichiarato che il saldo dovrebbe essere corrisposto entro giugno, o al massimo luglio 2012». La questione, secondo l'Amt, è sul tavolo dell'ufficio ragioneria del Mef, che sta cercando di reperire i fondi necessari per il pagamento. A fronte della rassicurazione del Df, l'associazione ha scelto per il momento di restare a guardare. Nonostante il ritardo nei pagamenti, infatti, «l'Amt ha finora deciso di soprassedere», chiosa Sepe, «laddove entro luglio non si otterrà quanto dovuto, tuttavia, daremo istruzioni agli iscritti per l'attivazione delle opportune azioni giudiziarie».

vota