Consulenza o Preventivo Gratuito

Consulenti finanziari senza registro

del 08/02/2012
di: di Valerio Stroppa
Consulenti finanziari senza registro
Registro dei consulenti finanziari indipendenti a costo zero. Attraverso la creazione di un elenco nel quale far confluire tutti i soggetti già in possesso, alla data del 30 giugno 2012, dei requisiti previsti dal dm 206/2008. Circa 1.500 o 2.000 tra promotori, dipendenti di banca e soggetti indipendenti operativi che in ogni caso non sarebbero tenuti a superare l'esame. E, solo in un secondo momento, approntare la struttura dell'Albo nazionale vero e proprio, nonché le sessioni di esame per l'accesso di chi invece deve passare attraverso la prova valutativa. È la proposta di Nafop, l'associazione che rappresenta i professionisti e le società di consulenza indipendente fee only (solo a parcella), con l'obiettivo di superare l'attuale situazione di stallo. La categoria, infatti, attende dal 2008 la creazione dell'Albo previsto dalla legge. Ferma ai box, secondo quanto emerso dall'apposito tavolo di lavoro Consob, proprio per ragioni finanziarie. Da qui l'idea di creare un «registro» che consenta di accedere tramite autocertificazione, senza dover sostenere oneri per l'organizzazione dell'esame, e quindi di poter disporre immediatamente delle somme derivanti dalle quote di iscrizione.

vota