Consulenza o Preventivo Gratuito

In G.U. le nuove tabelle Aci, sui benefit calcoli da rifare

del 11/01/2012
di: Carla De Lellis
In G.U. le nuove tabelle Aci, sui benefit calcoli da rifare
Calcoli da rifare per chi abbia già provveduto a quantificare il fringe benefit per auto, utilizzando le tabelle Aci pubblicate a fine anno 2011. Un comunicato apparso sul S.O. n. 10/2012 alla Gazzetta Ufficiale n. 6/2012, infatti, rende nota la presenza di alcuni errori nei dati relativi agli «autoveicoli a gasolio fuori produzione» e procede alla ripubblicazione delle tabelle corrette.

Le tabelle Aci provvedono, annualmente, a fissare le coordinate necessarie a quantificare il fringe benefit per auto e moto date in uso ai lavoratori dipendenti. Per tali benefit, è vigente una parziale eccezione alle regole del Tuir. Per uso promiscuo, innanzitutto, s'intende la possibilità di utilizzare il veicolo (auto o moto) non solo per gli scopi prettamente aziendali, ma anche per fini personali. In tal caso, la disciplina ha una sua specifica trattazione nel dlgs n. 314/1997 che, nel riscrivere le disposizioni dello stesso Tuir, ha fissato criteri particolari di determinazione del valore del benefit. Ha previsto, in particolare, che per taluni autoveicoli (quelli indicati nell'articolo 54, comma 1, lettere a), c) e m) del dlgs n. 285/1992), per i motocicli e i ciclomotori che siano concessi in uso promiscuo al dipendente, il benefit su cui calcolare i contributi previdenziali e le tasse deve essere assunto in valore pari al 30% dell'importo corrispondente a una percorrenza convenzionale di 15 mila km, al netto di eventuali somme trattenute al dipendente, calcolato sulla base del costo chilometrico di esercizio desumibile dalle tabelle nazionali che l'Automobile club d'Italia (Aci). A tal fine, l'Aci è tenuto a elaborare tali tabelle entro il 30 novembre di ciascun anno e a comunicarle al ministero dell'economia affinché provveda alla loro pubblicazione entro il 31 dicembre per avere effetto dal periodo di imposta successivo.

Le tabelle valide per l'anno 2012 sono state pubblicate una prima volta sul S.O. n. 280 alla Gazzetta Ufficiale n. 301 del 28 dicembre 2011 (si veda ItaliaOggi del 30 dicembre 2011). Un comunicato apparso sulla Gazzetta Ufficiale del 9 gennaio 2012, tuttavia, segnala che la tabella relativa agli «autoveicoli a gasolio fuori produzione» contiene un errore; per cui tutte le tabelle, corrette, sono state ripubblicate sulla medesima Gazzetta Ufficiale.

vota