Consulenza o Preventivo Gratuito

Oneri di urbanizzazione, mora indeducibile

del 26/11/2011
di: Sandro Zuliani
Oneri di urbanizzazione, mora indeducibile
Indeducibili gli interessi di mora conseguenti all'omesso o ritardato pagamento degli oneri di urbanizzazione, dovendosi escludere che si tratti di componenti negativi inerenti ad un'operazione rapportabile ai ricavi dell'attività aziendali. È infatti evidente che, nella fattispecie, gli interessi moratori assumono natura sanzionatoria, in quanto ricollegati ad un inadempimento della società o degli amministratori, ragion per cui deve escludersi la loro deducibilità, al pari delle sanzioni, poiché non rappresentano costi funzionali alla produzione del reddito. Lo ha stabilito la Cassazione, sent. 24930 di ieri. Nella stessa pronuncia, la corte ha inoltre ritenuto non detraibile, in mancanza dell'istituzione della scheda carburante di cui al dpr 444/97, l'Iva pagata per l'acquisto di carburante per autotrazione destinato all'alimentazione di mezzi aziendali di cantiere, quali macchinari, muletti, pale meccaniche. Secondo la corte l'osservanza del dpr 444/97 si impone infatti in relazione a qualsiasi veicolo semovente, dotato cioè di motore, anche se non destinato alla circolazione su strada.

vota