Consulenza o Preventivo Gratuito

Sequestro e fermi, codice ad hoc

del 14/04/2011
di: La Redazione
Sequestro e fermi, codice ad hoc
Codice ad hoc per le somme connesse alla gestione dei mezzi sottoposti a sequestro o fermo amministrativo.

Istituito, con la risoluzione 44/E del 13 aprile, il codice tributo «AD7T», denominato «Recupero delle spese connesse alla gestione dei veicoli», con cui si potranno versare all'Agenzia del demanio, tramite F23, le somme per la custodia e la giacenza dei mezzi sequestrati o sottoposti a fermo amministrativo (misure cautelari disciplinate dagli articoli 213 e 214 del dlgs 285/1992). Con il nuovo codice si riuscirà ad avere una distinzione tra le somme versate sotto questa dicitura e gli importi versati attraverso il codice tributo AD1T, destinato al recupero delle spese contrattuali di notifica e altro.

Nel modello F23, ricorda l'Agenzia delle entrate nella risoluzione, al campo 6 va indicato il codice ufficio del Demanio territorialmente competente, al campo 9 la causale EP (entrate patrimoniali) ovvero ED (entrate demaniali), al campo 10 gli estremi dell'atto per cui si richiede il pagamento.

Ente parco dei Nebrodi. Il corpo di vigilanza dell'ente siciliano potrà irrogare le sanzioni amministrative, secondo le funzioni che gli sono state riconosciute con decreto della regione Sicilia. L'agenzia delle entrate con la risoluzione 45/2011 di ieri ha infatti istituito il codice tributo 9NE denominato appunto Ente parco dei Nebrodi. Il codice dovrà essere inserito nel campo 6 codice ufficio o ente della sezione dati del versamento del modello di versamento f23

L'Agenzia ricorda che la legge regionale 6 maggio 1981, n. 98, così come modificata dalla leggi regionali 9 agosto 1988, n. 14 e 3 ottobre 1995, n. 71, ha previsto, nell'ambito del territorio della Regione siciliana, l'istituzione di parchi e riserve naturali nel rispetto dell'interesse nazionale e delle convenzioni e degli accordi internazionali, per la salvaguardia, gestione, conservazione e difesa del paesaggio e dell'ambiente naturale. Con decreto dell'Assessore del territorio e dell'ambiente, della Regione siciliana, n. 560/11 del 4 agosto 1993 è stato istituito l'Ente parco dei Nebrodi dotato, tra l'altro, di un proprio corpo di vigilanza tra le cui competenze rientra quella relativa alla irrogazione delle sanzioni amministrative.

vota