Consulenza o Preventivo Gratuito

Seminari, 165 mila euro

del 07/04/2011
di: La Redazione
Seminari, 165 mila euro
Altri 55 seminari sul territorio per promuovere l'azione di Fondoprofessioni e valorizzare lo strumento della formazione continua, è questo il contenuto della delibera del consiglio di amministrazione del Fondo, che ha messo sul piatto altri 165 mila euro per azioni divulgative affidate ad associazioni e organizzazioni di rappresentanza e confederazioni nazionali. S'intensifica il programma del tour dei seminari sul territorio, lanciato dal Fondo per coinvolgere in prima persona le associazioni, le organizzazioni e le confederazioni espressione delle parti socie. Una collaborazione, quella avviata da Fondoprofessioni, finalizzata a stimolare nuove sinergie sul territorio e alla diffusione capillare delle potenzialità della formazione continua.

La seconda tranche di seminari promozionali va ad integrare le risorse già stanziate con l'affidamento di 28 seminari ad associazioni/organizzazioni di rappresentanza nelle diverse regioni italiane. Undici regioni italiane sono state fin qui toccate dai seminari promozionali di Fondoprofessioni, ma l'obiettivo dichiarato dal Fondo, con questa seconda tranche, è quello di incrementare i momenti di incontro sul territorio. Rispetto alla prima tornata, il finanziamento previsto per ogni seminario passa da 2.880 euro a 3 mila euro, comprensivi di Iva. Cresce il numero di seminari e cresce l'entità dello stanziamento, dunque, a riprova della grande fiducia di Fondoprofessioni nello strumento dei seminari, che consente un contatto diretto tra Fondo e rappresentanti del mondo professionale.

La collaborazione con associazioni, organizzazioni di rappresentanza e confederazioni nazionali riflette la volontà di veicolare a datori di lavoro e dipendenti le opportunità derivanti dall'adesione a Fondoprofessioni. Da una maggiore consapevolezza rispetto al ruolo della formazione, anche, e soprattutto, a livello periferico, possono nascere nuove prospettive di crescita per studi e aziende e, di riflesso, per l'intero comparto professionale.

Attraverso un modulo di richiesta, scaricabile dal sito www.fondoprofessioni.it, associazioni, organizzazioni di rappresentanza e confederazioni nazionali possono richiedere l'affidamento dei seminari sul territorio. Il titolo, la sede, la città di svolgimento del seminario dovranno essere riportati all'interno del modulo, che dovrà essere inviato al Fondo tramite raccomandata. Un rappresentante del Fondo interverrà in occasione dei seminari, per presentare alla platea di presenti l'operato di Fondoprofessioni e il ruolo svolto all'interno del sistema professionale. Il contatto diretto e la presenza capillare sul territorio sono, dunque, i temi forti del «progetto seminari» di Fondoprofessioni, che prevede, oltre ai seminari promozionali, anche la realizzazione di seminari divulgativi, la cui realizzazione è affidata agli enti attuatori accreditati al Fondo. Un primo assaggio del nuovo corso del Fondo c'è stato lo scorso 1 aprile, quando Fondoprofessioni ha incontrato a Firenze l'Anc (Associazione nazionale commercialisti), mentre il 2 aprile a Roma è stata la volta della Fimp (Federazione italiana medici pediatri) e dell'Andi a Genova.

vota