Consulenza o Preventivo Gratuito

Revisione legale, forum a Bari

del 06/04/2011
di: di Massimo Ivone - vicepresidente Unagraco
Revisione legale, forum a Bari
Due sessioni di dibattito per affrontare il tema della revisione legale alla luce delle novità introdotte dal dlgs 39/2010.

Con una formula che prevede un confronto diretto tra i relatori che interverranno, l'obiettivo dell'incontro è quello di far emergere il punto di vista di chi affronta la realtà della revisione legale sulla base delle rispettive esperienze maturate sul campo.

Esponenti del mondo istituzionale, universitario e professionale saranno chiamati a proporre la loro qualificata visione in tema di controlli interni e, soprattutto, di revisione legale dei conti nelle società di capitali.

In un momento in cui le crisi esplose sui mercati, soprattutto quelli finanziari, hanno imposto un profondo ripensamento delle regole e degli assetti ottimali di governance all'interno delle società di capitali, si è inteso promuovere un incontro tra saperi accademici ed esperienze più immediatamente operative, affinché si possa stimolare un esame più attento della nuova disciplina e dei suoi riflessi sull'affidabilità dell'informativa finanziaria e contabile, sì da individuare le potenzialità, le criticità e le tensioni che il dlgs 39/2010 è destinato a segnare.

Si parte da un aspetto preminente, che è rappresentato dalla chiara definizione delle modalità professionali secondo le quali deve essere svolta l'attività di revisione in quanto viene sancito l'obbligo di svolgere la stessa secondo i principi internazionali adottati dalla Commissione europea, a prescindere dalle caratteristiche del soggetto incaricato dell'audit e dal tipo di società sottoposta a revisione.

La nuova disciplina consolida, peraltro, il concetto della «separazione delle funzioni di controllo», secondo cui il controllo sulla legittimità e sulla corretta gestione dell'impresa viene affidato a uno specifico organo sociale, il collegio sindacale, mentre il controllo sulla regolare tenuta dei conti e sul bilancio viene affidato a un soggetto diverso, con particolari requisiti professionali e d'indipendenza, con un ruolo nuovo e ben definito dalla legge.

Una società di revisione, un revisore legale persona fisica e lo stesso collegio sindacale (in talune circostanze) possono essere i destinatari della funzione sulle base delle volontà assembleari. Tutto ciò comporterà una rivoluzione, sia culturale sia operativa, per i soggetti che effettuano attività di revisione al di fuori delle audit firm, e in particolare per i professionisti che ricoprono incarichi in collegi sindacali cui è affidata la revisione legale.

In questa attuale situazione di novità, che non presenta ancora molte certezze, il congresso Unagraco di Bari rappresenterà quindi una tappa importante. I giorni 15 e 16 aprile apriranno un momento di riflessione in occasione del quale riaffermare la qualità della professionalità del commercialista nell'espletamento dei propri incarichi.

vota