Consulenza o Preventivo Gratuito

Conciliazione e arbitrato al via

del 01/02/2011
di: La Redazione
Conciliazione e arbitrato al via
Informazione e formazione adeguata ai componenti delle Commissioni che si occuperanno di conciliazione tra datori e lavoratori presso i Consigli provinciali.

La conciliazione e l'arbitrato prendono il via presso gli Ordini dei Consulenti del lavoro così come assegnato dal Collegato lavoro: finalità, caratteristiche e particolarità, ma anche analisi ed esperienze a confronto saranno oggetto del forum, organizzato dal Consiglio nazionale dell'Ordine e la Fondazione Studi in collaborazione con ItaliaOggi, in collegamento via satellite da Roma con i Consigli provinciali dal titolo: «Certificazione, conciliazione ed arbitrato» in programma per il 18 febbraio 2011 dalle ore 9,30 alle ore 13,30.

Relatori per questa prima giornata saranno gli esperti della Fondazione Studi e i dirigenti del Ministero del lavoro.

Inoltre, la presidente del Consiglio nazionale, Marina Calderone e il ministro del lavoro Maurizio Sacconi sottoscriveranno le intese, previste dalla legge 183/2010 per il funzionamento delle commissioni di certificazione.

Partirà proprio da questo incontro tutta una serie di iniziative che caratterizzeranno i prossimi mesi e che saranno fondamentali per l'intero sistema giuslavoristico italiano. A breve prenderà il via una massiccia azione di preparazione tramite la Scuola di Alta formazione, con seminari dedicati e mirati alla specializzazione, ma anche con l'emanazione di un regolamento per il funzionamento delle commissioni che il Consiglio nazionale sta predisponendo.

Non è un caso, infatti, che il legislatore abbia voluto assegnare ai Consulenti del lavoro un ruolo così delicato e strategico. La sensibilità alle tematiche sociali, ma anche a tutti quei temi che poi ricadono nella gestione dei rapporti di lavoro, sono le caratteristiche che contraddistinguono la categoria ormai pronta alla grande sfida offerta dal Collegato. Una professionalità adeguata dei componenti le commissioni consentirà ai consulenti del lavoro di intervenire positivamente alla deflazione del contenzioso, i circa 8 milioni di rapporti di lavoro gestiti e la propensione alla conciliazione di posizioni diverse, sono caratteristiche uniche che porteranno a risolvere in modo rapido, efficace e garantito le controversie nascenti.

Tutta l'operazione in cantiere sarà illustrata agli iscritti nell'evento del prossimo 18 febbraio che riunirà tutta la categoria via satellite .

Il collegamento sarà possibile sia tramite la piattaforma di Sky (canale 507) che in streaming via internet su www.italiaoggi.it e www.consulentidellavoro.it.

vota