CERCA UN PROFESSIONISTA
CERCA NELL'ENCICLOPEDIA
 

Super bollo per i veicoli potenti

Super bollo per i veicoli potenti
La legge 111 del 15.07.2011 di conversione del decreto legge 06.07.2011 n. 98 ha introdotto con l’articolo 23 comma 21, a partire dall’anno 2011, un’addizionale erariale della tassa automobilistica per le autovetture e per gli autoveicoli per il trasporto promiscuo di persone e cose.
Il via libera definitivo al pagamento del cosiddetto super-bollo per le auto potenti è arrivato con la pubblicazione del decreto dell’Economia del 07.10.2011, che ne ha fissato le modalità e le regole.
Da chiarire è il fatto che il super-bollo è una tassa sulle auto di lusso che si aggiunge al bollo già esistente e che non lo sostituisce in alcun modo. Il super-bollo è dovuto, infatti, sulle autovetture e autoveicoli ad uso promiscuo (immatricolazione oggi abolita) con una potenza del motore superiore a 225 chilowatt (pari a 306 cavalli) ed è pari a euro 10 per ogni chilowatt di potenza del veicolo in eccedenza rispetto alla soglia dei 225. Quindi, per un’autovettura con potenza pari ad 235 chilowatt sarà dovuto un super-bollo pari a euro 100 (10 euro x 10 chilowatt).
L’obbligo riguarda chi era intestatario dell’automezzo alla data del 06.07.2011. Per quanto riguarda l’anno 2011 il versamento dovrà essere effettuato entro il 10.11.2011 mediante modello F24; a partire dall’anno 2012 sarà invece possibile assolvere l’obbligo mediante un unico versamento insieme al bollo, la cui scadenza sarà subordinata alla scadenza di pagamento del bollo stesso.
Rispetto al bollo ordinario è importante sottolineare che per gli automezzi di nuova immatricolazione, il super bollo è dovuto per intero anche per il primo anno e che non vengono riconosciuti rimborsi dei mesi di mancato possesso nel caso di furto, rottamazione o esportazione.
La sanzione per il mancato pagamento è pari al 30% del valore della tassa.

Dott.ssa Paola Saldi
Network & Knowledge S.I. SpA

COMMENTI

Claudia
02/11/2011 15:46:57
conciso e molto chiaro
Dario
05/11/2011 21:35:12
Molto chiaro. Complimenti alla collega.
Nicola Santangelo
08/11/2011 23:10:55
Oggi l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare con alcuni chiarimenti: http://www.lavoroimpresa.com/80_agenzia_entrate_chiarimenti_super_bollo
Registrati e Fai una domanda




Uomo
Donna
(non verrà pubblicato)

(scegli dall'elenco)



* Con l'inserimento dei tuoi dati dichiari di aver letto ed accettato le condizioni d'uso del sito ed il trattamento dei dati da parte di Professionisti s.r.l.
se vuoi accettare i consensi separatamente

Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di Professionisti s.r.l.
come specificato all' art 3b
Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di società terze anche relative ad indagini di mercato su prodotti e servizi operanti nel settore editoriale, largo consumo e distribuzione, finanziario, assicurativo, automobilistico, dei servizi e ad organizzazioni umanitarie e benefiche come specificato all' art 3c






CALCOLO MINI IMU
Inserisci la tua rendita
catastale e procedi al
Calcolo Mini IMU →

ULTIME NEWS

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 24/10/2014
Tasi cosa succede in caso di errore

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 24/10/2014
TFR, cosa cambia con la Legge di Stabilità

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 24/10/2014
Jobs act, cosa cambia per il lavoro

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 23/10/2014
L'80% dei Comuni ha modificato Imu

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 21/10/2014
Garanzia giovani per Regione

[x] chiudi

IN PRIMO PIANO

Aggiornato al 16/10/2014
Le indagini bancarie sui professionisti


FEED
SHARE
Scrivici  per informazioni sul servizio
La redazione è offline