Consulenza o Preventivo Gratuito

E-government: Italia pioniera dell’innovazione

del 21/12/2010

E-government: Italia pioniera dell’innovazione

Il ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta ha reso noto durante il convegno di Confindustria "Se l'Italia punta sull'ICT" che per la Commissione Europea l'Italia è ai primi posti per quanto riguarda l'e-government. E questo grazie al Piano e-Governement 2012 varato dal governo lo scorso 21 gennaio 2009 con l'obiettivo di alimentare il processo di diffusione dell'ICT nel Paese. "Sono lieto di comunicarvi - ha proclamato il Ministro - due importanti risultati che dimostrano l'efficacia della nostra strategia per la digitalizzazione dei processi interni delle pubbliche amministrazioni, il miglioramento dei servizi pubblici online e la riduzione dei tempi e degli oneri per cittadini e imprese. Nel confronto europeo la Commissione riconosce infatti che siamo tra i Paesi con le migliori performance per l'e-Government: primi per disponibilità e secondi per qualità dei 20 servizi online base. A livello italiano, invece, il prossimo 20 dicembre presenteremo la mappatura su base territoriale dello stato di attuazione di tutte le iniziative del Piano e-Gov 2012". Nel dettaglio, per stilare la classifica dei Paesi virtuosi l'European e-Government Benchmarking 2010 considera 5 diversi livelli di sofisticazione: disponibilità online delle informazioni sulle procedure, possibilità di inviare o ricevere dati online, possibilità del pagamento online, completa automatizzazione dei servizi online con conseguente eliminazione del back-office. "Applicando questa metrica - ha spiegato il Ministro- la Commissione riconosce l'Italia come uno dei Paesi con le migliori performance per l'e-Government. Ci colloca infatti al primo posto (insieme a Svezia, Austria, Portogallo e Malta) per la disponibilità dei 20 servizi online base e al secondo posto (insieme a Germania, Svezia e Portogallo) per il livello della loro qualità: la gran parte di questi ha infatti raggiunto il quinto e ultimo livello di sofisticazione, quello dell'automatizzazione e personalizzazione del servizio".

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c