Consulenza o Preventivo Gratuito

Conguaglio a novembre per i pluripensionati Inpdap

del 28/10/2010

Conguaglio a novembre per i pluripensionati Inpdap

Con la rata di pensione di novembre, i pluripensionati Inpdap subiranno il primo conguaglio Irpef. Sarà ricalcolata, infatti, la tassazione fiscale in base all'aliquota media fissata dal casellario centrale pensionati gestito dall'Inps. Lo spiega l'Inpdap nella nota operativa n. 51/2010. L'appuntamento scaturisce dal nuovo sistema di applicazione delle ritenute Irpef a coloro che siano titolari di due o più trattamenti pensionistici, erogati dallo stesso o da istituti previdenziali diversi e finalizzato a evitare ai pensionati di dover presentare la dichiarazione dei redditi. Il nuovo sistema funziona grazie al casellario centrale pensionati, gestito dall'Inps. La nota spiega che, avendo l'Inps comunicato all'Inpdap le risultanze delle elaborazioni, dal mese di novembre sarà ricalcolata l'Irpef. Non sono state elaborate, invece, le posizioni di chi abbia un trattamento pensionistico soggetto ad aliquota fissa. Le informazioni dell'Inps prese in considerazione, al fine di determinare l'aliquota proporzionale da applicare alle pensioni dal 1°gennaio 2010, sono esclusivamente gli imponibili relativi alle pensioni erogate da altri istituti e le detrazioni per produzione lavoro (articolo 13 del Tuir), mentre le detrazioni per familiari a carico (articolo 12 del Tuir) sono quelle in possesso dell'Inpdap. Per il periodo dal 1° gennaio al 31 ottobre, le differenze tra l'Irpef già trattenuta in pensione e quelle ricalcolata dall'Inps saranno regolarizzate in sede di conguaglio fiscale. Nel caso in cui dovessero essere riscontrate anomalie nei pagamenti derivanti da errate informazioni fornite dal casellario centrale, le sedi dell'Inpdap provvederanno alla regolarizzazione dei trattamenti di pensione. Le stesse sedi avranno cura di segnalare le situazioni di cumulo non sussistenti comunque accertate, dalle quali sia derivata una erronea tassazione dei trattamenti, al fine di consentirne la regolarizzazione.

news selezionata da ItaliaOggi

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c