Consulenza o Preventivo Gratuito

La tutela del contratto a termine

del 27/10/2010

La tutela del contratto a termine

Se dimostrate che l’impresa dove lavorate vi ha assunto a termine senza i presupposti di legge avete diritto al pagamento di un’indennità e alla trasformazione del contratto in tempo indeterminato. Con l’entrata in vigore del collegato al lavoro (c. 5 dell'art. 32), il datore di lavoro che impiega dipendenti con contratto a tempo determinato senza che vi siano specifiche e concrete esigenze produttive, organizzative, tecniche o sostitutive, oltre che a risarcire il danno può infatti essere condannato a convertire il rapporto di lavoro in contratto a tempo indeterminato. In caso di accertamento giudiziale dell'illegittimità del termine apposto al contratto, oltre al risarcimento del danno con un'indennità omnicomprensiva nella misura compresa tra un minimo di 2,5 e un massimo di 12 mensilità dell'ultima retribuzione globale di fatto, è prevista la conversione in rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

a cura della Redazione

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati