Consulenza o Preventivo Gratuito

Mutui variabili in salita con l’Euribor

del 18/10/2010

Mutui variabili in salita con l’Euribor

Brutte notizie per chi ha contratto un mutuo ipotecario a tasso variabile. Il tasso Euribor, applicato fra le banche come riferimento per questo tipo di mutui per i prestiti trimestrali, infatti, è tornato sopra l'1%, raggiungendo lo stesso livello del tasso di riferimento fissato dalla Banca centrale europea. Si tratta del primo aumento dell’Euribor - passato dallo 0,734% allo 0,743 a una settimana e dallo 0,777% allo 0,784% a un mese - registrato dal 13 luglio 2009.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c