Consulenza o Preventivo Gratuito

Costi sanitari: bloccati gli aumenti delle Regioni

del 13/10/2010

Costi sanitari: bloccati gli aumenti delle Regioni

A parte gli aumenti automatici delle addizionali IRPEF e IRAP fissati per le regioni in deficit sanitario, le tasse sul servizio sanitario non potranno aumentare né a livello statale, né a livello regionale. La versione definitiva del decreto attuativo sui tributi di regioni e province e sui costi standard sanitari stabilisce, infatti, che “l'esercizio dell'autonomia finanziaria non può comportare, da parte di ciascuna Regione, un aumento della pressione fiscale a carico del contribuente”.

a cura della Redazione

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati