Consulenza o Preventivo Gratuito

Proroga detrazioni Iva sui veicoli aziendali

del 07/10/2010

Proroga detrazioni Iva sui veicoli aziendali

A seguito della richiesta del nostro Paese, la commissione europea ha indirizzato al consiglio una proposta di proroga al 31 dicembre 2013 della detrazione Iva forfetaria del 40% sulle spese dei veicoli aziendali, la cui autorizzazione è in scadenza a fine anno. La richiesta di prorogare l'attuale regime derogatorio, con la conferma della percentuale di detrazione, si basa sulla considerazione che le condizioni, da tre anni a questa parte, non sono cambiate; in particolare “l'elevato numero delle piccole imprese operanti in Italia” rende tuttora adeguata la norma vigente.
La restrizione della detrazione del 40% è fissa (eccetto per gli agenti e rappresentanti di commercio) e riguarda le spese relative ai veicoli stradali a motore “non utilizzati esclusivamente per scopi professionali, fatto salvo il diritto del soggetto passivo di esercitare la detrazione in misura integrale, dimostrando che il veicolo è utilizzato esclusivamente per l'attività. Non si realizza invece una prestazione imponibile nel caso di uso per fini estranei all'impresa, oppure di messa a disposizione a titolo gratuito dei dipendenti di veicoli le cui spese abbiano formato oggetto di detrazione. La forfetizzazione del 40% si applica all'imposta relativa all'acquisto del veicolo, alle spese relative all'acquisizione del veicolo stesso in locazione, anche finanziaria, all'acquisto di componenti e ricambi, di carburanti e lubrificanti e alle spese di custodia, manutenzione, riparazione e impiego, compreso il transito stradale.

a cura della Redazione

vota  
Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione ed accettato il Trattamento dei Dati