Consulenza o Preventivo Gratuito

Bonus nuovi nuclei alle coppie omosessuali

del 05/10/2010

Bonus nuovi nuclei alle coppie omosessuali

Un altro punto a favore della parità di diritti tra coppie di fatto etero e omosessuali: le riduzioni dell'assegno di mantenimento per l'ex famiglia previste da uno Stato in favore di chi costituisce un nuovo nucleo non possono essere negate ai conviventi dello stesso sesso.

A stabilirlo la Corte dei diritti dell'uomo, chiamata a pronunciarsi su un caso avvenuto nel Regno Unito, secondo cui l'assegno alimentare, dovuto per il mantenimento dei figli dal genitore non affidatario, deve essere considerato una contribuzione, al pari delle prestazioni sociali e delle imposte.

La Corte europea sottolinea inoltre che l'applicazione delle disposizioni nazionali che tendono a evitare eccessivi oneri finanziari a carico del genitore non convivente che subisca un cambiamento nella sua condizione non può essere esclusa solo sulla base dell'orientamento sessuale.

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c