Consulenza o Preventivo Gratuito

Coppie di fatto: no al ricongiungimento

del 27/09/2010

Coppie di fatto: no al ricongiungimento

Il convivente extracomunitario di una donna italiana incinta non ha alcun diritto al ricongiungimento familiare. Il nostro ordinamento giudiziario stabilisce, infatti, che l’esclusione dell’eventualità dell’espulsione dello straniero in presenza di un rapporto di coniugio, e di convivenza con una donna in stato di gravidanza, "opera a condizione che tale rapporto trovi riconoscimento nell'ordinamento giuridico dello Stato di appartenenza dello straniero, ponendosi una diversa interpretazione, irragionevolmente estensiva della previsione, in contrasto con l'interesse nazionale al controllo dell'immigrazione".

a cura della Redazione

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c