Consulenza o Preventivo Gratuito

8 Febbraio: istanza di rimborso Irap telematica

del 31/01/2013

Contatta | Studio Sac di Bosso Carola & C. - Studio Bava
Via Adriano Olivetti 73 Strambino 10019 Strambino (TO)
8 Febbraio: istanza di rimborso Irap telematica

L’8 febbraio 2013 alle 12,00 apre il canale telematico dell’Agenzia delle Entrate per presentare l’istanza di rimborso Irap da parte delle persone fisiche, titolari di ditta e non, residenti in Piemonte.

Le altre imprese piemontesi dovranno attendere il 18 febbraio prossimo per presentare l’istanza.

La manovra Monti (D.L. n. 201/2011) ha previsto che l’Irap relativa alla quota imponibile delle spese per il personale dipendente e assimilato (al netto delle deduzioni spettanti) dal 2012 è ammessa in deduzione dall’Irpef/Ires, e tale disposizione vale anche per le annualità pregresse.

Con l’istanza è possibile chiedere il rimborso delle maggiori imposte pagate per non aver potuto dedurre l’Irap sul costo del lavoro negli anni 2007 – 2011. Si possono chiedere a rimborso già gli acconti versati sul 2007.

Le società di persone e le srl “in trasparenza” dovranno presentare l’istanza per rideterminare il proprio reddito e comunicare ai soci la quota di Irap loro spettante e divenuta deducibile nei vari anni in modo che questi possano presentare l’istanza e rideterminare il reddito irpef.

Si tratta di un click day ma in realtà si avrà tempo 60 giorni per l’invio dell’istanza; l’Agenzia liquiderà i rimborsi a ciascuna impresa secondo l’ordine di trasmissione telematica per ogni Regione nell’ambito del medesimo periodo di imposta, ma seguirà un meccanismo “a riempimento” secondo cui prima di rimborsare ad esempio il 2008 dovrà aver rimborsato a tutti il 2007.

Si segnala che il provvedimento dell’Agenzia ha previsto che qualora l’istanza sia presentata anticipatamente ci si vedrà posizionati per ultimi.

Il meccanismo di calcolo della deduzione Irpef/Ires non è semplice: occorre determinare la percentuale di incidenza dell’Irap relativa al costo del lavoro sulla base imponibile Irap totale (al netto delle deduzioni), applicarla all’Irap versata, verificando se l’impresa abbia già dedotto il 10% dell’Irap dalle imposte dirette (che si può cumulare con questa nuova deduzione solo qualora in bilancio vi siano anche oneri finanziari).

vota  
Inserendo i miei dati accetto le Condizioni d'uso e il trattamento dati
Voglio ricevere le newsletter di Axélero S.p.A. come specificato nel paragrafo 2b
Voglio ricevere le newsletter di società terze come specificato nel paragrafo 2c